Scopri tutto sulla carta Nova Findomestic

Findomestic offre qualcosa di nuovo che può cambiarti la vita. In questa breve lettura, avrai accesso alle informazioni più importanti prima di procedere con il processo di emissione della tua carta Nova Findomestic. Non te ne pentirai dopo aver ordinato la tua carta.

Saprai tutto su tariffe, funzionamento, gestione manuale, percentuali e importi aggiuntivi. In breve, questa può essere un’ottima opportunità tra incertezza finanziaria e disagio amministrativo. Ti auguro un’ottima lettura e alla prossima, caro lettore e futuro cliente. 

Una breve panoramica della carta

La nuova carta è una carta di credito del tipo astro frontone, il tasso revolving, che permette di scegliere sempre la forma di rimborso del debito stipulato. 

Con una nuova carta, infatti, hai sempre un certo limite a disposizione per l’utilizzo con la tua carta e per ogni pagamento puoi scegliere una diversa modalità di rimborso: puoi scegliere di pagare a fine mese, in bella mostra, senza addebito interessi ;

  • Puoi anche scegliere di rimborsare 3, 6, 9, 12 quote forfettarie, con la possibilità di modificare il metodo di pagamento entro 3 giorni dall’acquisto. Lo stesso vale per gli importi ricevuti agli sportelli automatici o utilizzati per acquisti online. 
  • Alla fine di ogni mese, Findomestic invia ai propri clienti un estratto conto con la quota che deve essere rimborsata da te. 
  • Puoi gestire tutto online, senza bisogno di recarti in agenzia, con il controllo totale della lista dei movimenti, delle quote, dei pagamenti ricorrenti e della tua situazione finanziaria. 
  • Le tariffe fisse per la consegna si aggirano intorno al 21%, valore online con quello che richiedono i principali circuiti offerti dalla carta di credito. Sono numeri altissimi, che però devono affrontare praticamente tutti prodotti simili a quelli offerti dalla star finanziaria. 

Valori che possono fluttuare 

Non sono presenti varianti della nuova card, che viene distribuita in un’unica versione per ogni tipologia di cliente, con un limite massimo di 3.000 euro e può essere modificata dalle finanze finanziarie, ma senza tale obbligo di “istituto” “. 

per quanto riguarda i costi, se si vuole conoscere la quantità vi permetterà di trascorrere su questa carta, vi invito a continuare a leggere.

  • La nuova lettera fiscale non ha alcun costo di emissione e non ci sono commissioni per i servizi ATM, indipendentemente dalla banca che utilizzerai per effettuare il servizio. La nuova lettera non prevede costi per canoni annuali, mentre nei mesi in cui è previsto il rimborso della separazione, dovrai pagare 3,99 euro al mese come spese di rimborso ordinato. 
  • Per piccoli acquisti si consiglia di avere sempre in mano una calcolatrice e valutare attentamente come questi 4 euro si equivalgono in percentuale. 

In un acquisto di 40 euro, questo rappresenta il 10% di spese aggiuntive, più interessi! La quota mensile massima rimborsabile è di 120,00 euro. 

  • In sintesi, i costi della nuova tessera Findomestic sono i costi: la quota associativa gratuita;
  • Prelievo gratuito presso ATM;
  • 3. 99 euro solo per i mesi in cui ha continui rimborsi;

2.00 euro di tassa di tenuta, per concentrarsi su ogni estratto conto bancario. 

Valori aggiuntivi

Non ci sono costi aggiuntivi per il report associato a questo tipo di carta offerto da Fondo Manic. 

Tuttavia, è necessario ricordare che l’utilizzo di questa carta richiede il pagamento di importanti tassi di interesse: 

  • 15. 36% TAN CORRETTO
  • Oe 21,42% TAEG,
  •  livelli alti. 

Chi dovrebbe acquistare questa carta?

La nuova Findomestic card è un prodotto che nasce per soddisfare entro 12 mesi chi necessita di un tetto non troppo alto per spese impreviste, o di una parte automatica dei propri acquisti. 

Si tratta di una carta che di fatto traccia, nel suo funzionamento, le finanze che inoltrano direttamente ai clienti, in quanto vi è la possibilità di installare, con ammortamento per i francesi, fino a 12 volte meno acquisti. 

Rispetto alla media dei prodotti offerti in Italia, questo è un prodotto non certo basic, ma allo stesso tempo non è nemmeno il più ampio del mango. 

Apri il tuo account in modo pratico L’

apertura di un account è molto comodo e puoi farlo facilmente online, direttamente sul sito Web Findings. Hai solo bisogno del tuo documento di identità e della tua targa di controllo per avviare le procedure per l’ottenimento della carta. 

È necessario accedere al sito Web del sito Web sulla nuova carta, compilare il modulo con i dati personali e proseguire con l’applicazione della carta. 

Come gestirlo?

Puoi gestire l’intero conto e la carta, oltre a preventivi e prestiti ottenuti tramite l’app per smartphone disponibile per iPhone e Android. 

Di conseguenza, è un servizio pratico e pratico, adatto a chi ama gestire il proprio conto ed i pagamenti direttamente online e per chi vuole ancora il proprio conto a portata di mano. 

Grazie alla richiesta puoi anche modificare la durata e l’entità. 

È ben valutato dalla clientela?

Findomestic è un istituto di credito italiano fondato nel 1984 ed è specializzato nel credito al consumo, ovvero credito concesso alle famiglie per l’acquisto di beni o servizi ad uso privato. 

Nel 2011, BNP Paribas Group ha acquisito il 100% del capitale di Findomestic. L’Istituto ha compiuto 30 anni nel 2014 e ha un utile netto di quasi 88 milioni. Pertanto, è un gruppo molto robusto e affidabile per i clienti. 

BNP Paribas è uno dei più grandi gruppi bancari al mondo e ha una quota dell’11,8% nell’anno in corso, oltre l’8% delle tasse dell’UE per le banche che operano in Europa. 

È davvero vantaggioso?

La nuova discovery card è una card che ha già più utenti e che ha funzionato per diversi mesi sul territorio nazionale. 

Si tratta di una scheda a rotazione finale completa, che aggiunge la possibilità di modificare i rimborsi quasi in tempo reale, con una modalità di servizio, che ha già attirato un buon numero di clienti. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.